Stazione VII Gesù cade la seconda volta sotto la Croce

7No, non cadere Gesù? Che pena vederti spasimare sotto la Croce, per terra, su quella terra rossa.

Il volto è pallido di morte, ti manca il respiro! Fermatevi uomini crudeli non battete il mio Gesù, è senza forze, abbiate pietà.

Le sferzate cadono sul suo corpo già sanguinante e lo destano. Trema  barcolla Gesù nello sforzo immane di rialzarsi. O Gesù mio sono accanto al tuo cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *