Presentazione

Questo sito nasce con lo scopo di diffondere la conoscenza della esperienza umana e spirituale di Antonietta De Vitise con l’obiettivo di stimolare l’interesse di quanti vogliano collaborare con l’Associazione che ne porta il nome.

Antonietta De Vitis – terziaria francescana (*) – ha donato a Dio la sua vita, nascosta al mondo, pregando incessantemente ed offrendo le sue sofferenze in particolare per la Chiesa e per i religiosi: dal Papa sino all’ultimo dei fratelli consacrati. La speranza di tutti gli associati è che ora la Chiesa riconosca pubblicamente ad Antonietta l’esercizio delle virtù cristiane. …

Questa pubblicazione sulla rete – contribuendo a diffonderne la conoscenza – intende esser strumento d’aiuto per quanti vogliano comprendere.

Il sito è dedicato in particolare al Dr. Arturo Benegiamo ed a Padre Candido Maria Sallustio (**) – soci fondatori da poco volati al cielo – entrambi testimoni privilegiati della vita di Antonietta e convintamente dichiaratisi,  in vita, suoi figli spirituali.

Un pensiero affettuoso va anche a tutti i fratelli, non più tra noi, che hanno conosciuto Antonietta scorgendo in lei un disegno divino: il Prof. Giovanni Tondi Della Mura, Don Giuseppe Palamà, l’On.le Luigi Memmi, Suor Rosa Sallustio, Quinta Tentoni, Alfio Bisciari, Maria Carla Berti Gessaroli, Rita Rossetti, Padre Adalberto Cerusico, Don Gabriele Antoniazzi,  Antonietta Rossetti e tutti gli altri che, per brevità, non è possibile qui nominare.

Con la benedizione impartita da Don Daniele Albanese, l’incoraggiamento della comunità Francescana ed in particolare del Ministro provinciale OFM cap di Puglia Padre Francesco Neri, questo piccolo ma devoto lavoro viene oggi pubblicato con la viva speranza che possa raggiungere gli scopi per cui è nato.

Lecce, 14 Febbraio 2011

Avv. Girolamo Vergine, presidente della Associazione